Eccomi qui a tentare di nuovo di fare dei proteggi smartphone per la mia famiglia. Naturalmente tutti personalizzati, c’è a chi piacciono i fiori e chi la squadra di calcio, in questo caso ho utilizzato la taglierina e la forbice (avendo venduto la Big Shot Plus, in un altro articolo spiegherò perché) quindi tutto a mano.

 

Hai provato? Hai fallito? Non importa. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.
– Samuel Beckett –

Come base ho utilizzato dei pannolenci doppi per fare più spessore e quindi per proteggere meglio il telefono sia in borsa che per un’eventuale caduta. Tutto cucito a mano con il punto festone e ho utilizzato la colla al caldo per le decorazioni. Ho aggiunto dei bottoncini su alcuni e degli occhietti ritirati su internet.

Dettagli 

  • dettaglio degli occhi in 3D, si muovono su e giù con il movimento
  • ho aggiunto una tasca cucendo solo i lati e lasciando aperta la parte superiore utilizzando un pannolenci decorato con i fiori.
  • Ho decorato le foglie con il filo per renderlo più particolare.

Questo è tutto per ora, spero vi siano piaciuti. Non sono un granché lo so dato che sto facendo ancora pratica, alcuni pezzi che vedi, come fiori o steli, l’avevo ritagliati precedentemente con la Big Shot Plus.

Debora
Autore

Scrivi un commento